Ricostituiamoci. La Costituzione italiana e le sue tre anime

Saggistica | Mezzilibri

Ricostituiamoci è uno straordinario viaggio dentro la genesi della nostra costituzione.
Giannella sceglie tre grandi padri costituenti, ciascuno interprete di una parte politica di allora, e gli fa raccontare le storie e i pensieri che hanno portato alla redazione della costituzione come la conosciamo adesso.
Così Nilde Iotti, Tina Anselmi e Giovanni Ferrara ci immergono in un racconto pieno di personaggi, aneddoti e grandi idee … e la Costituzione che siamo abituati a conoscere scompare per lasciare il posto a una grande avventura dove 75 persone si trovano con l’incredibile progetto di cambiare il proprio mondo, stabilendo le regole imprescindibili che dovranno consentire alla nostra nazione di crescere, senza mai più cadere in derive assolutiste.
E così fu.
In vendita nei maggiori eBook Store

L’anima di sinistra della Costituzione nelle parole di Nilde Iotti (1920-1999)
Il 21 gennaio del 1995 Giuseppe Dossetti (già partigiano, giurista e monaco animato da profonde convinzioni politiche e morali), partecipa a Milano al convegno Costituzione oggi: princìpi da custodire, istituti da riformare promosso dal movimento Città dell’uomo.

Di Costituzione quella sera si parlò anche in un piccolo centro del Polesine, a Castelmassa (Rovigo). Nel Centro sociale Leonilde Iotti detta Nilde, presidente della Camera dei deputati per tre volte consecutive, dal 1979 al 1992 (un primato), con la sua inseparabile camicetta, il filo di perle coltivate, rispose in un’intervista pubblica (una delle serate organizzate da don Giuliano Zattarin per il ciclo d’incontri sulla Costituzione) alle domande che le posi dopo averla presentata con queste parole:

Nilde Iotti, una dei cinque “fondatori” della Costituzione ininterrottamente presenti dal 1946 alla Camera,[2] rappresenta il simbolo di oltre cinquant’anni della nostra vita, mezzo secolo che questa donna ha trascorso all’interno della buona politica, di quella politica che rivendica il primato e che ha bisogno di riprendere il primato; l’ha trascorsa all’insegna del rigore e della semplicità, entrando a Montecitorio a soli ventisei anni Come sapete, è stata una delle figure di maggior spicco del Partito Comunista Italiano retto dal genovese

Download ePub

Autore: Salvatore Giannella
Editore: CastelloVolante|Mur
isbn: 978-88-6399-080-5
0.00Price: