Jolanda la Figlia del Corsaro Nero

Ragazzi per Sempre | Avventura

Tranquilli il Corsaro Nero è morto. Dopo aver finalmente ritrovato la sua amata, lei rimane incinta e – naturalmente- muore di parto. E lui finalmente smette di soffrire lasciandosi uccidere sulle alpi. Amen. Qui e’ di scena la figlia, molto piu’ vivace e simpatica del padre, assieme a Morgan l’ex secondo del Corsaro, per altro vero personaggio storico. Assieme alla riconquista del patrimonio del Corsaro e dei Wan Stiller.
Buona Befana!

...
La notte, sulle rive di quella deserta laguna, al margine di un bosco vicino infestato probabilmente da belve affamate, s'annunciava terribile per la valorosa fanciulla, tanto più che Morgan, ripreso dalla febbre, che sotto quei climi assume rapidamente dei sintomi gravissimi, ricominciava a vaneggiare.

Si era accoccolata sotto la piccola tettoia, presso il ferito e dietro ai due fuochi che mandavano bagliori sinistri sulle piante vicine. Si era messa dinanzi la spada e la pistola e spiava ansiosamente il margine della foresta, dove udiva, di quando in quando, echeggiare il lugubre ululato del giaguaro.

Mille rumori cominciavano ad alzarsi, sia sugli isolotti e sui banchi della laguna ingombri di legni cannone e di manghi, sia fra le folte macchie che proiettavano le loro cupe ombre sulla riva.

Erano gracidii di batraci o di quegli enormi rospi chiamati pipa, sibili di rettili acquatici e terrestri, urla acute che si ripercuotevano senza posa sotto le vôlte di verzura, mandate dalle scimmie rosse e dai cebi, a cui facevano di quando in quando eco gli u-uh! rauchi dei coguari e dei maracaya.

Jolanda si sforzava di mostrarsi tranquilla, tuttavia ad ogni ululato del giaguaro si stringeva presso Morgan e rabbrividiva, credendo sempre di vedersi dinanzi quei formidabili predatori che la fame doveva, presto o tardi, spingere verso il piccolo accampamento.

«Come finirà questa notte?» si chiedeva con angoscia. «Avessi almeno delle munizioni, mentre non ho che un solo colpo da sparare e che può anche andare a vuoto.»

Download ePub

Autore: Emilio Salgari
Editore: CastelloVolante|Mur
isbn: 978-88-6399-030-0
0.00Price: