100 domande sugli animali

Le 100 domande | 100 domande sugli animali
CastelloVolante lancia un nuovo esperimento: Le 100 domande!
Una collana dedicata ai ragazzi: 100 domande su di un tema specifico, 3 risposte possibili e una spiegazione corretta.
Per cominciare, ecco le 100 domande sugli animali.
Voi lo sapevate che i pesci di mare bevono e quelli d’acqua dolce no?
In vendita nei maggiori eBook Store
oppure scarica gratuitamente 10 domande

14. Perché alcuni mammiferi hanno le corna?

A) Le corna assolvono a una funzione evolutiva ben precisa: sono uno strumento utilizzato per staccare dagli alberi i germogli e la vegetazione di cui cibarsi.
B) Alcuni mammiferi utilizzano le corna per difendersi dai predatori. Spesso, all?interno della stessa specie, i maschi le utilizzano nei combattimenti per il possesso di una femmina.
C) Le corna, ma soprattutto i palchi, sono utilizzati dai mammiferi per raccogliere il materiale con cui costruiscono la loro tana.

Risposta esatta: B

Le corna sono formazioni ossee ricoperte da una sostanza particolarmente dura che si chiama cheratina. Crescono a partire dal cranio e possono essere presenti sia nel maschio sia nella femmina. strutture permanenti che, con l'invecchiare dell'animale, cambiano forma e dimensione.
I montoni delle montagne rocciose, a sole 8 settimane di vita, hanno già degli accenni di corna che, con gli anni, crescono curvandosi a spirale completando anche più di un anello.
Le antilopi presentano una fantasiosa varietà di corna: da quelle a mezzaluna dell'antilope equina a quelle aguzze dell'antilope capriolo.
I palchi, invece, sono simili alle corna, ma sono costituiti soltanto di osso e hanno la caratteristica di cadere e di ricrescere con scadenze stagionali. Sono propri solo dei maschi a parte il caso delle renne e dei caribù dove anche le femmine li possiedono e svolgono anche una funzione nei combattimenti tra maschi rivali per il possesso della femmina. Spuntano dalle ossa craniche e in circa 5 mesi si sviluppano ramificandosi ripetutamente. Dopo la stagione dell'accoppiamento i palchi cadono per ricrescere, dopo alcuni mesi, più grandi e più ramificati. Tra i mammiferi dotati dei palchi più belli e complessi, ricordiamo il cervo e l'alce.

Autore: Stefania Longhetti
Editore: CastelloVolante | MNM
isbn: 9788863990874
0.00Price: